L’abbigliamento intimo nell’era del glamour e delle nuove tecnologie: tra minimalismo e shopping online

Anche l’abbigliamento intimo è cambiato davvero molto nel corso degli anni. Ci verrebbe da credere che sia diventato sempre più glamour, sempre più di tendenza e sempre più minimale, caratteristiche queste infatti della moda di oggi. Effettivamente dobbiamo ammettere che molte collezioni di abbigliamento intimo hanno seguito queste direttive che arrivano direttamente dal mondo della moda e dalle passerelle, collezioni che hanno riscontrato un eccellente successo. Dobbiamo ammettere però che a riscuotere il successo maggiore sono oggi i brand di abbigliamento intimo che offrono i capi più semplici. Stando a recenti ricerche di mercato sembra infatti che siano le mutande e i reggiseni più coprenti quelli prediletti soprattutto dai giovani. A quanto pare quindi non si prova più il desiderio di svestirsi, di mostrare quanto più possibile, di osare e cercare di mettere in risalto la propria sensualità. A quanto pare si preferisce lasciare quanto più possibile all’immaginazione e si preferisce sentirsi comodi per tutta la giornata. Semplicità e comodità prima di tutto insomma, parole chiave queste che non vengono scelte ovviamente solo dalle donne, ma anche dagli uomini. A quanto pare inoltre sono proprio gli uomini ad avere un interesse sempre più intenso verso l’abbigliamento intimo. Fino a qualche anno fa non se ne curavano poi molto e lasciavano che fossero le mogli o le fidanzate a sceglierlo per loro. Oggi invece sono fieri delle scelte che fanno e sono pronti a spendere molto più nell’intimo che nel resto dell’abbigliamento.

Spendere molto sì, ma sempre con moderazione, senza eccessi. A quanto pare infatti i brand di abbigliamento intimo che riescono a riscuotere un successo maggiore non sono quelli del settore luxury. I brand più amati sono quelli che offrono un eccellente rapporto tra qualità e prezzo e che ci offrono la possibilità quindi di indossare dei capi ben realizzati e capaci di durare a lungo nel tempo senza per questo spendere un’esagerazione. Sono i brand del calibro di Cotonella ad esempio a riscuotere un successo eccellente, brand questo che ha puntato davvero molto inoltre sul suo e-commerce e che anche grazie ad esso sta raggiungendo il cuore di un numero sempre maggiore di clienti.

Sì, le nuove tecnologie hanno permesso infatti ai brand di intimo come Cotonella di realizzare degli e-commerce finalmente molto semplici da utilizzare e intuitivi, ideali quindi anche per coloro che non hanno molta dimestichezza con il web ma che cercano capi di intimo molto specifici come una mutanda brasiliana o un reggiseno a fascia. Il vasto catalogo di cui il brand dispone diventa così a portata di click, consultabile non più ovviamente solo da computer, ma anche da tutti i dispositivi mobile, da smartphone quindi e da tablet. In questo modo lo shopping può essere effettuato in ogni momento della giornata e da ogni luogo si desideri, cosa questa importante visto che oggi come il oggi il tempo che si ha a disposizione è sempre meno.

Ovviamente non basta avere a disposizione un buon e-commerce per riuscire a raggiungere il cuore dei clienti, i brand devono anche cercare di mantenere sempre elevata la loro reputazione online e devono anche riuscire a scovare il giusto testimonial, quello che meglio degli altri riesce a farsi amare dal grande pubblico e catturare quindi l’attenzione. Ha Cotonella tutte queste caratteristiche? Assolutamente sì, per non parlare poi del fatto che si tratta di un brand Made in Italy al cento per cento.

Tra minimalismo, shopping online e Made in Italy si muove quindi il settore dell’abbigliamento intimo, un settore che è in continua crescita e che ci si attende riesca a riscontrare un successo crescente nel corso dei prossimi anni. Staremo a vedere, nel frattempo non ci resta che augurare a tutti un buono shopping online!